A seguito del trasloco presso il polo di Verduno, le informazioni sono in fase di aggiornamento. Ci scusiamo per il disagio.

farmaci_conto

La Giunta Regionale con Deliberazione n. 16-11775 del 20 luglio 2009, e n. 20-13298 del 15 febbraio 2010, ha avviato in Regione Piemonte la Distribuzione Per Conto da parte delle farmacie aperte al pubblico, dei farmaci inclusi dall’AIFA nel Prontuario ospedale-territorio (PHT), ai sensi dell’art. 8 della L. 405/01.

A decorrere dal 1° marzo 2010 dapprima in fase sperimentazione, è in atto questa modalità di distribuzione, che prevede l’acquisto dei farmaci compresi nel PHT da parte dell’ASL capofila di ASTI e la distribuzione di questi ultimi attraverso il solo canale delle farmacie aperte al pubblico.

Si ricorda che, ai sensi delle modalità distributive dei farmaci in PHT, non è possibile prescrivere su una stessa ricetta SSN farmaci oggetto di DPC insieme ad altri farmaci.

I pazienti che sono in terapia, sia con farmaci compresi nel PHT sia con farmaci H (es il paziente trapiantato in terapia con tacrolimus e micofenolato o il paziente affetto da epatite in cura con interferone peghilato e ribavarina), possono continuare a ritirare i medicinali presso l’ASL, lo stesso dicasi per i pazienti in carico ai Dipartimenti di Salute Mentale e ai SERT, con cartella clinica aperta.

In caso di urgenza (giorni festivi o comunque quando i magazzini distributori sono chiusi) il paziente potrà ricevere il farmaco solo se presenterà una ricetta rossa in farmacia (della guardia medica o dello specialista qualora gli venga dato il ricettario o del MMG con la scritta carattere di urgenza). In questi casi la ricetta sarà spedita in regime di convenzionata.

Sono in modalità distributiva DPC  le eparine a basso peso molecolare, quando prescritte per l’indicazione profilassi della trombosi venosa profonda e continuazione della terapia iniziata in ospedale, sia dopo intervento ortopedico maggiore che dopo intervento di chirurgia generale maggiore.

 

Sono esclusi dalla modalità distributiva DPC:

  • l’ormone della crescita
  • i fattori della coagulazione
  • l’associazione buprenorfina + naloxone
  • il metadone per le tossicodipendenze
  • l’ossigeno liquido per ossigenoterapia domiciliare a lungo termine (OTD)
  • i riclassificati AIFA con determinazione 02-11-10 (GU 261 08-11-10), nota regionale 5252/DB 2000 del 06-03-14

che, pur essendo classificati in fascia A-PHT, sono distribuiti esclusivamente dalle Aziende Sanitarie Locali.

  • gli antibiotici iniettabili riclassificati con determina AIFA 22-03-17 (GU 77 01-04-17) che sono passati dalla prescrizione H a RNRL

Sono prescrivibili in regime di assistenza farmaceutica convenzionata, cioè al di fuori della modalità DPC, pur essendo inseriti nel PHT:

  • il metadone usato nella terapia del dolore
  • il metilfenidato (Ritalin® – Medikinet® – Equasym®)

 

 

ASL CN2