A seguito del trasloco presso il polo di Verduno, le informazioni sono in fase di aggiornamento. Ci scusiamo per il disagio.

Le attività di prevenzione selettiva e mirata riguardano sottogruppi di individui (gruppi target) che appartengono a particolari segmenti di popolazione generale individuati in base a fattori di tipo ambientale, psicologico, sociale e biologico, generalmente associati al rischio dell’uso di sostanze.
Il Servizio Patologia delle Dipendenze, in particolare la sede di Alba ha attivato da alcuni anni un progetto denominato Stargate, che si concretizza in particolare in uno spazio di ascolto e accoglienza per adolescenti e giovani consumatori (15-25 anni) di sostanze legali o illegali e le loro famiglie. Con lo spazio Stargate si è voluto:
• Creare un punto di riferimento e di incontro sia per ragazzi/giovani, sia per operatori sociali,  insegnanti, genitori, che vogliono interrogarsi sulle modalità di “consumo” problematico.
• Offrire uno spazio dove i ragazzi possano esprimere in piccolo gruppo e con figure adulte i  propri vissuti ed instaurare con queste rapporti significativi.
• Favorire esperienze di gruppo e di confronto tra gli adolescenti, per sviluppare le capacità  progettuali dei singoli e dei gruppi.
• Costruire e sperimentare percorsi individuali di riflessione e cambiamento.

Le attività dello spazio Stargate sono così sintetizzabili:
• Accoglienza e presa in carico psico-socio-educativa di situazioni a rischio e su segnalazione della Prefettura.
• Gruppi di discussione informativi con ragazzi e giovani (segnalati dalla Prefettura o contattati negli spazi aggregativi, …).
• Collaborazione e consulenza per le comunità per minori del territorio dell’ASL CN2.
• Consulenza con operatori ed insegnanti per percorsi di informazione e prevenzione per adolescenti.
Per contatti ed appuntamenti si può fare riferimento agli orari di Accoglienza.

ASL CN2