Per le persone assistite che durante l’ospedalizzazione risultano più fragili, vulnerabili rispetto al resto della popolazione e quindi con dimissioni “difficili” con maggior rischio di subire nuovi eventi morbosi, verranno attivati percorsi integrati di continuità delle cure ospedale-territorio con interventi di tipo sanitario e/o socio-assistenziale all’interno della rete dei servizi.

A tal scopo operano sinergicamente due organismi aziendali composti da personale medico, infermieristico ed un assistente sociale: i Nuclei Ospedalieri di Continuità delle Cure (N.O.C.C.) ed il Nucleo Distrettuale di Continuità delle cure (N.D.C.C.) che, dopo aver identificato la residenza o il domicilio sanitario del paziente e condiviso con lui e con i parenti il possibile percorso assistenziale e le opzioni terapeutiche, organizzano il passaggio da un setting di cura ad un altro, il più appropriato,  rispettando criteri di equilibrio rischi/benefici anche in relazione alla qualità della vita, alle potenzialità assistenziali attuabili nel territorio e a domicilio e alla stessa attesa di vita.

Tra i setting  individuabili si citano le Cure Domiciliari, il ricovero in Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria con possibilità di progetto riabilitativo (C.A.V.S. o  C.A.V.S. Riabilitativo), in Strutture Riabilitative Accreditate o presso l’Hospice ecc…

Il percorso di continuità delle cure prevede una durata massima di 60 giorni all’anno ed è a carico del Servizio Sanitario Regionale. Al termine della durata prevista, ove necessiti, potrà trovare continuità attraverso l’attivazione di altre risposte socio-sanitarie appropriate da parte del Distretto competente.

Nuclei Ospedalieri di Continuità delle Cure (N.O.C.C.)

Verduno Presidio Ospedaliero c/o Direzione Sanitaria
Telefono: 0172 1408518 –  Incaricato di Funzione Organizzativa  tel. 0172 1408037
mail: NOCC@aslcn2.it

Nucleo Distrettuale di Continuità delle cure (N.D.C.C.)

Alba Sede Distretto 1 di Alba
Telefono:  0173 316937   Coordinatore Infermieristico  tel. 335 7460779

Bra  Sede Distretto 2 di Bra
Coordinatore Infermieristico  tel. 335 7460780
mail: NDCC@aslcn2.it

Distretto 1 e Distretti 2 di Bra

Direttori
Mirko Panico  (Direttore F.F. Distretto 1)
Tel. 0173 316908
Elio Laudani
Tel. 0172 420900 (Direttore Distretto 2)
PEC: aslcn2@legalmail.it

PERCORSO PROTETTO DI CONTINUITA’ ASSISTENZIALE PER ANZIANI ULTRA 65 ENNI NON AUTOSUFFICIENTI O PERSONE CON BISOGNI SANITARI E ASSISTENZIALI ASSIMILABILI AD ANZIANO NON AUTOSUFFICIENTE DIMESSI DA STRUTTURE OSPEDALIERE E DI POST ACUZIE VERSO RSA AUTORIZZATE, ACCREDITATE E CONTRATTUALIZZATE CON IL SSR ( EX DGR 23-3080 DEL  09/04/2021 E SMI,  DGR 28 GIUGNO N.1-5265, DGR 10 – 5445 DEL 29/7/2022)

NORMATIVA

In allegato :

DGR-10.5445-del-29.7.2022-allegato.pdf

DGR 10.5445 del 29.7.22 testo.pdf 

Lettera DIRMEI precisazioni DGR. 10.5445

STRUTTURE AUTORIZZATE

Elenco-rsa-DGR-10.5445-al-19.9.2022-2.xls

L’elenco delle strutture disponibili ai percorsi individuati dalla normativa regionale
sarà costantemente aggiornato con le implementazioni successive alle autorizzazioni .

DISPONIBILITA’ PER RICOVERARE I PAZIENTI PROVENIENTI DA PERCORSI PROTETTI

Avviso pubblico per richiesta manifestazione disponibilità

Lettera trasmissione disponibilità

Autocertificazione disponibilità e possesso requisiti

MODULISTICA INFORMATIVA E PER INSERIMENTO PAZIENTI

Autocertificazione Covid free ( da presentare prima dell’ingresso del paziente)

Informativa pazienti

Comunicazione inserimento ospiti

 

 

 

ASL CN2