A seguito del trasloco presso il polo di Verduno, le informazioni sono in fase di aggiornamento. Ci scusiamo per il disagio.

L’associazione Gli amici di Daniela Onlus nasce nel 2007, dalla volontà di Luigi Ferraro ed amici dopo la vicenda che colpisce la moglie Daniela che entra in coma nell’agosto 2005 a 39 anni a causa di una emorragia cerebrale. Oggi Daniela è uscita dal coma ma ha la locked-in sindrome, che immobilizza completamente il suo corpo ad eccezione delle palpebre degli occhi con le quali comunica.

Gli scopi dell’associazione sono:

  •  La creazione di una struttura di eccellenza paradomiciliare in Piemonte per accogliere persone con esiti da coma in fase post-acuta.
  • Chiedere al sistema sanitario nazionale e regionale la creazione di una adeguata e moderna assistenza domiciliare quando queste persone tornano a casa.
  • Sostenere le famiglie di pazienti in coma o postcoma, locked-in sindrome, stato vegetativo, stato di minima coscienza.
  • Attività di informazione e sensibilizzazione sul tema.
  • Formazione di volontari qualificati per aiutare chi si trova in difficoltà.

L’associazione svolge inoltre un servizio di ascolto: volontari qualificati sono a disposizione telefonicamente e/o a domicilio per le famiglie di persone coinvolte dalle problematiche del coma e/o post-coma per cercare di dare supporto e/o aiuto.

Accesso ai servizi

L’associazione si contatta direttamente ai recapiti indicati.

Contatti

Gli Amici di Daniela Onlus
Sede Legale
Strada San Michele, 155
12042 Bra

Telefono: 339 43 66 226
E-mail: info@amicididaniela.it
Sito web: http://www.amicididaniela.it

Staff

Presidente: Luigi Ferraro
Vice presidente: Aldo Fissore

ASL CN2