Referente: Dott. Ombretta CURTO
Ubicazione: Via Vittorio Emanuele II n. 3 – BRA
Telefono: 0172.420425
Email: protesica@aslcn2.it

L’Ufficio Protesica si occupa dell’erogazione di protesi e ausili agli aventi diritto, oltre che dei rimborsi previsti dalla vigente normativa.

Per qualunque informazione di seguito non indicata si rimanda ai contatti di cui sopra. 

 

INCONTINENZA – COME OTTENERE LA FORNITURA DI PRESIDI ASSORBENTI

Al momento in Regione Piemonte è vigente la gara centralizzata 64-2022 relativa agli ausili per incontinenza.

Per ottenere la fornitura di pannoloni, il cittadino deve:
1. recarsi dal proprio MMG perché prescriva i presidi assorbenti (in allegato il piano terapeutico semplificato; il modulo avanzato è obbligatorio per i pazienti in RSA)
2. trasmettere all’Ufficio Protesica la prescrizione, depositando il piano terapeutico presso il CUP di riferimento o inviandone copia a protesica@aslcn2.it

Dopo qualche giorno (una settimana se il piano terapeutico è stato depositato al CUP e non trasmesso per posta elettronica) l’assistito può recarsi direttamente presso una qualsiasi farmacia aperta al pubblico o parafarmacia abilitata alla fornitura per concordare con l’operatore la tipologia di prodotti da inserire
nell’ordinativo. L’ordine deve essere effettuato a cadenza trimestrale, e la consegna verrà effettuata direttamente al domicilio del cittadino.

In caso di disservizi relativi alla consegna ai quali non sia stato possibile porre rimedio tramite contatto con la ditta SAF, aggiudicataria del servizio di logistica, si prega di contattare l’Ufficio Protesica.

In caso di richiesta di prodotti non disponibili da gara e/o quantitativi eccedenti le disposizioni vigenti, la prescrizione deve essere effettuata da medico specialista di struttura pubblica su modulo avanzato e trasmessa all’Ufficio Protesica, dove verrà attentamente vagliata così da definirne l’eventuale autorizzabilità. Le forniture in deroga e/o in extratariffario vengono gestite direttamente dalla farmacia/parafarmacia di riferimento, a cadenza mensile.

Si ricorda che il lotto relativo ai pannolini per bambini non è stato aggiudicato, per cui tali dispositivi dovranno necessariamente essere forniti in deroga, a seguito di specifica prescrizione da parte del PLS o di specialista NPI; si sottolinea inoltre che non potranno essere erogati prodotti non classificati come Dispositivi Medici.

Per i pazienti ospiti di RSA, le prescrizioni dovranno essere obbligatoriamente redatte su modulo avanzato, così da specificare tipologia e quantità di prodotti richiesti. L’Ufficio Protesica effettuerà ordini a cadenza trimestrale, a seguito dell’estrazione dati dal gestionale informatico Protes su cui vengono caricati i piani terapeutici pervenuti.

Di seguito l’elenco delle parafarmacie del territorio abilitate alla fornitura di presidi assorbenti (si sottolinea che invece TUTTE le farmacie aperte al pubblico sono abilitate), i contatti della ditta SAF e i moduli prescrittivi dedicati.

ASL CN2