Giornata Mondiale senza Tabacco

Per questa giornata l’ASL CN2 ha organizzato un evento speciale: “Cogli la tua occasione: spegni la sigaretta e ritira la tua mela!
Scopri come…

Il 31 maggio sarà la giornata mondiale senza tabacco, promossa come ogni anno dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per evidenziare i rischi per la salute associati al consumo di tabacco e sostenere politiche efficaci per ridurne il consumo.

Quasi un italiano su quattro (il 24,2% della popolazione) è un fumatore, mentre in Piemonte la prevalenza dei fumatori è pari al 25,6% ( dati sorveglianza PASSI 2021-2022 ).

Il consumo di tabacco (tabagismo) rappresenta uno dei più grandi problemi di sanità pubblica a livello mondiale ed è uno dei maggiori fattori di rischio nello sviluppo di tumori e malattie cardiovascolari e respiratorie, tanto che il fumatore ha una speranza di vita di 10 anni inferiore al non fumatore.

Non da meno sono le sigarette elettroniche! L’ Istituto Superiore di Sanità  (ISS) si è pronunciato a più riprese, bocciando la sigaretta elettronica senza appello: la nicotina presente nelle soluzioni che si svapano (neologismo coniato per la sigaretta elettronica) non fa bene alla salute e contribuisce a mantenere una forte dipendenza.

Per questa giornata l’ASL CN2 ha organizzato un  evento speciale: “Cogli la tua occasione: spegni la sigaretta e ritira la tua mela!” A tutti i fumatori che saranno disposti a rinunciare ad una sigaretta sarà consegnata una mela e del materiale informativo: uno scambio simbolico che vuole proporre un’alternativa salutare, perché ci possono essere mille ragioni per smettere di fumare, ognuno deve trovare la propria…

L’appuntamento è venerdì 31 maggio dalle 14 alle 16 presso l’atrio del terzo piano dell’Ospedale Michele e Pietro Ferrero di Verduno.

 

Inoltre per questa giornata è prevista un’apertura straordinaria dello sportello di consulenza fumatori:

l’ASL ha da poco iniziato la sperimentazione di uno sportello di consulenza fumatori a cui si può accedere liberamente e gratuitamente per ricevere informazioni sui trattamenti più efficaci e attraverso un’attività di training specifica essere aiutati a rinforzare la propria motivazione nel percorso per smettere di fumare. Tutti i mercoledì dalle 15 alle 17 ambulatorio A3 terzo piano Ospedale di Verduno. Info: Whatsapp 339/5846971
Sportello Consulenza Fumatori – Servizio dipendenze patologiche – ASL CN2

Queste possibilità si affiancano alla consueta attività del Sert che, su entrambe le sedi di Alba e Bra, in collaborazione con la  L.I.L.T. (Lega Italiana per la Lotta ai Tumori)  e i  Medici di
Famiglia  propone un modulo di trattamento per i fumatori di tabacco (dipendenti da nicotina) approvato dalle Linee Guida clinico– organizzative della Regione Piemonte e gestito da operatori esperti. Il metodo attivato prevede cicli di incontri di gruppo della durata di 6 settimane finalizzati alla cessazione del fumo attraverso l’utilizzo di strumenti, tecniche e indicazioni per sostenere la motivazione al cambiamento dello stile di vita, avvalendosi inoltre di un counselling specialistico in progress sia medico farmacologico che psicologico. Info: Servizio dipendenze patologiche – Servizi sul territorio – ASL CN2

Per approfondire visitare la pagina focus della Regione Piemonte:
https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sanita/prevenzione/giornata-mondiale-senza-tabacco

ASL CN2