IPAB V. Ravone – S. Stefano Belbo – istanza volturazione titolo autorizzativo – avvio procedimento

Ai sensi dell’art. 8 della Legge 241/1990,  si informa che:
– oggetto del procedimento promosso è la variazione della titolarità delle autorizzazioni al funzionamento della Casa di Riposo “V. RAVONE” con sede a Santo Stefano Belbo in Via Stazione n. 21/A, e precisamente delle seguenti autorizzazioni:
– autorizzazione di cui alla determina ASL 18 n. 233/SEV/009/02/0011 del 15 febbraio 2002 al funzionamento di n. 60 posti R.S.A., in 3 nuclei da 20 posti ciascuno, con deroga ad ospitare, nei due nuclei ai piani terzo e quarto, persone anziane con un grado di non autosufficienza compatibile con una R.A.F, deroga rilasciata con determina n. 958/SEV/009/04/0026 del 31 maggio 2004;
– autorizzazione di cui alla determina n. 1151/000/DIG/09/0027  del 13 luglio 2009 al funzionamento di n. 2 letti di prossimità;
– questa ASL è l’amministrazione competente alla volturazione dell’autorizzazione di cui è caso;
– la persona responsabile del procedimento è il dott. Clerico Attilio, Presidente della Commissione di Vigilanza, avente dislocazione presso la sede legale dell’Ente in via Vida n. 10 ad Alba;
– l’istanza è stata presentata il 11/10/2011 (e registrata al protocollo aziendale al n. 0056279);
– la data entro la quale deve concludersi il procedimento è il 9 gennaio 2012 (ai sensi del regolamento dell’ASL CN2 in materia di procedimento amministrativo adottato con determinazione n. 1513/000/DIG/10/0010  del 18 ottobre 2010) cui vanno aggiunti i periodi in cui il procedimento potrebbe restare sospeso in attesa di eventuali elementi integrativi richiesti;
– l’ufficio in cui si può prendere visione degli atti è la S.O.C. AFFARI GENERALI – Via Vida n. 10 – Alba, dal lunedì al venerdì delle 8,30 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 16,00.

ASL CN2