Autorizzazione al commercio ed alla vendita dei prodotti fitosanitari e dei coadiuvanti dei prodotti fitosanitari, nonché all’istituzione ed alla gestione dei locali

La persona o la società che intende ottenere l’autorizzazione al commercio ed alla vendita dei prodotti fitosanitari e di coadiuvanti dei prodotti fitosanitari, all’istituzione, gestione di depositi e locali per il commercio e la vendita di essi, deve presentare apposita domanda al Sindaco del Comune dove intende svolgere l’attività e per conoscenza  al Direttore del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’ASL CN2.

La domanda deve contenere:

– nome e cognome del titolare dell’impresa richiedente, se si tratta di persona fisica, e sede dell’impresa o ragione sociale o denominazione sociale e sede legale, se si tratta di società;

– sede dei locali adibiti a deposito ed alla vendita di prodotti fitosanitari e dei loro coadiuvanti;

– classificazione dei prodotti fitosanitari e dei loro coadiuvanti che si intendono commerciare o vendere;

– nome e cognome ed eventuale titolo di studio ed estremi del certificato di abilitazione alla vendita dell’institore o del procuratore o di chi è preposto all’esercizio di ciascun deposito o locale deposito o locale di vendita.

 

Alla domanda va allegata, in triplice copia:

–  una planimetria con lay-out del locale adibito al commercio, alla vendita ed al deposito dei prodotti fitosanitari e dei loro coadiuvanti;

–  una relazione tecnico-descrittiva degli stessi,;

– la dichiarazione di conformità degli impianti alle normative vigenti;

la dichiarazione, con firma autenticata nei modi di legge, dell’institore o procuratore o chi assume l’incarico.

 

Cliccando su “allegati” è possibile scaricare la normativa di legge e la modulistca relativa.



ASL CN2