Abbiamo imparato a conoscerle. Continuiamo a rispettarle!

Misure di prevenzione contro Covid – Influenza – Tosse – Raffreddore.

Continua la campagna di comunicazione dell’ASL CN2 per ricordare il rispetto di semplici regole di igiene per affrontare con serenità le principali infezioni respiratorie stagionali.

Le malattie respiratorie come l’influenza e il covid sono un importante problema di sanità pubblica che ha un notevole impatto sotto il profilo epidemiologico, clinico ed economico.

Per far fronte a tali problematiche il Sistema Sanitario Nazionale organizza delle campagne di vaccinazione che rappresentano un intervento di prevenzione molto complesso per la numerosità dei cittadini che devono essere raggiunti e per le innumerevoli professionalità coinvolte.

Ma quando si parla di prevenzione di malattie respiratorie, oltre all’importanza della vaccinazione, non bisogna sottovalutare alcuni semplici accorgimenti che possono contribuire a ridurre notevolmente l’impatto di tali problematiche.

L’ECDC (European Centre for Disease Prevention and Control) raccomanda le seguenti misure di protezione personali (non farmacologiche) che vengono riprese annualmente dal Ministero della Salute quando vengono emanate le raccomandazioni per la prevenzione e il controllo dell’influenza:

  • Lavare regolarmente le mani con acqua e sapone per almeno 40-60 secondi, specialmente dopo aver tossito o starnutito, e asciugarle adeguatamente. I disinfettanti per le mani a base alcolica riducono la quantità di virus influenzale dalle mani contaminate e possono rappresentare una valida alternativa in assenza di acqua.

  • Osservare una buona igiene respiratoria: coprire bocca e naso quando si starnutisce o tossisce, con fazzoletti monouso da smaltire correttamente e lavarsi le mani.

  • Isolarsi volontariamente a casa se si presentano sintomi attribuibili a malattie respiratorie febbrili, specie in fase iniziale.

  • Evitare il contatto stretto con persone ammalate, ad es. mantenendo un distanziamento fisico di almeno un metro da chi presenta sintomi dell’influenza ed evitare posti affollati. Quando non è possibile mantenere il distanziamento fisico, ridurre il tempo di contatto stretto con persone malate.

  • Evitare di toccarsi occhi, naso o bocca. I virus possono diffondersi quando una persona tocca qualsiasi superficie contaminata da virus e poi si tocca occhi, naso o bocca. Le mascherine chirurgiche indossate da persone con sintomatologia influenzale possono ridurre le infezioni tra i contatti stretti.

L’ASL CN2 ricorda inoltre l’importanza usare la mascherina negli ambulatori medici e  in qualsiasi situazione di contatto con altre persone se si hanno sintomi, anche lievi di infezione (tosse, raffreddore, febbre anche non elevata) e preferire i luoghi all’aperto per i propri incontri e aumentare la ventilazione naturale degli ambienti anche in assenza di malattie note o epidemie in corso.

Questi consigli sono ancor più importanti  in presenza di persone fragili.

Ricordiamo inoltre l’importanza dei vaccini

La somministrazione del vaccino anti-influenzale e del vaccino anti-covid è affidata ai Medici di Medicina Generale, che ricevono dall’ASL le dosi necessarie a vaccinare i loro assistiti che rientrino nelle categorie “a rischio”

Chiunque non riesca a recarsi presso il proprio medico curante, potrà vaccinarsi presso gli ambulatori del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’ASL CN2, con le seguenti modalità di accesso:

Alba – Via Vida, 10 (dal 7 Novembre 2023):
Adulti: il martedì dalle ore 9,00 alle ore 11,30 e dalle ore 13,30 alle ore 15,00 con modalità  di accesso diretto
Bambini: su prenotazione
Bra (ex Ospedale S. Spirito) – Via Vittorio Emanuele II, 3 (dal 7 Novembre 2023):
Adulti: il venerdì dalle ore 11,30 alle ore 12,00 su prenotazione
Bambini: il venerdì dalle ore 13,30 alle ore 15,00 su prenotazione

La prenotazione può essere fatta, sia per antinfluenzale, sia per anti-covid19 ai seguenti recapiti
– per Alba: email a vaccinazioni.alba@aslcn2.it o tel. 0173-316619 (solo per l’anticovid è inoltre possibile chiamare in alternativa il 0173-594522)
– per Bra: email a vaccinazioni.bra@aslcn2.it o tel. 0172-420410 (solo al mattino)

ASL CN2