25 novembre – Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

 

Il report sulla violenza di genere redatto dal Ministero dell’Interno, segnala che nel periodo dal 1 gennaio al 12 novembre 2023 sono state uccise 102 donne, di cui 82 in ambito familiare o affettivo; di queste, 53 hanno trovato la morte per mano del partner.

Per tentare di fermare questa strage, è sicuramente necessario un radicale cambio di mentalità, che coinvolga tutta la società, in tutte le fasce di età e strati socio-culturali, affinché nessuna donna debba mai più trovarsi in situazioni di pericolo per la propria incolumità e questo deve partire dalle Istituzioni Pubbliche, a cominciare dal Governo, ma deve coinvolgere ognuno di noi, come cittadini e, in particolare, come operatrici e operatori di un servizio sanitario.

Vestiti di rosso per condannare la violenza!

Come simbolo dell’impegno di tutta l’Azienda verso questo tema la Direzione Generale e l’Équipe multidisciplinare aziendale per la presa in carico delle vittime di violenza hanno invitato tutte le colleghe e i colleghi dell’ASL CN2, nelle giornate del 24 e 25 novembre, ad indossare un capo di abbigliamento di colore rosso: una chiamata all’azione, un segno del nostro impegno e della volontà di collaborare per porre fine a tutto questo.

Scarica la locandina

Inoltre la nostra ASL ha aderito all’iniziativa promossa dalla Consulta comunale per le Pari Opportunità della Città di Alba “No alla violenza, si all’equità. Donne e uomini in movimento”.

La Consulta comunale per le Pari Opportunità, con l’Assessorato comunale alle Pari Opportunità, coordina le iniziative albesi nella giornata dichiarata dalle Nazioni Unite per l’eliminazione della violenza contro le donne e conduce on-line un’iniziativa di divulgazione e informazione, che si snoderà dal 25 novembre al 10 dicembre, giornata mondiale dei diritti umani.

Si tratterà di una serie di brevi videointerviste che saranno pubblicate, da sabato 25 novembre, con cadenza di una ogni due giorni, e che toccheranno temi legati alle questioni di genere, alla prevenzione e alla fenomenologia della violenza sulle donne, alle diseguaglianze ancora grandi tra i due generi sui fronti del lavoro, dell’economia, della libertà, della medicina.

Personaggi del mondo dello sport, dell’arte, della cultura, della medicina, condivideranno la loro esperienza e le loro riflessioni sul tema della violenza e dell’equità in video-interventi che verranno pubblicati sui canali social della Città di Alba, a partire dalla pagina YouTube Città di Alba, e che saranno condivisi grazie alla collaborazione delle testate locali Gazzetta d’Alba, Corriere delle Langhe e del Roero, la Voce di Alba, Radio Alba, Idea e IdeaWebTV.


Si segnalano inoltre le seguenti iniziative:

– Fare rete contro la violenza sulle donne

Scarica la locandina

– Eventi della città di Cuneo

Scarica la locandina

– Mappa panchine rosse Cuneo

Scarica la locandina

– “Le radici del coraggio”

Scarica la locandina

ASL CN2