A seguito del trasloco presso il polo di Verduno, le informazioni sono in fase di aggiornamento. Ci scusiamo per il disagio.

La prenotazione per gli esami ambulatoriali può essere fatta tramite il C.U.P. che fornisce agli utenti le informazioni sulle modalità di raccolta (esame urine, escreato, ecc.) e di trasporto dei campioni e sulle modalità di fruibilità delle prestazioni ambulatoriali.

I referti dei pazienti ambulatoriali sono consegnati in busta chiusa tramite l’Ufficio Ritiro Referti o il Medico Specialista Ambulatoriale al diretto interessato o a persona da lui delegata.

I referti dei pazienti ricoverati sono consegnati alle S.C. invianti.

I tempi di refertazione si riferiscono al periodo, espresso in giorni lavorativi, che intercorre tra l’accettazione del campione e la stampa del referto firmato.

Nel caso si rendano necessarie ulteriori procedure diagnostiche (tecniche speciali) è previsto un tempo aggiuntivo di circa 3 giorni.

In condizioni di normale operatività oltre il 90% dell’attività routinaria è refertato entro i limiti di tempo riportati.

Esame istologico su biopsia: 5 giorni
Esame istologico su pezzo operatorio: 10 giorni
Esame estemporaneo intraoperatorio: 20 minuti
Esame citologico extravaginale: 10 giorni
Esame citologico vaginale: 15 giorni
Esame citologico su agoaspirato: 7 giorni
Autopsia/Riscontro diagnostico: 60 giorni

 

ASL CN2