Riconoscimenti comunitari carni e altri alimenti di origine animale

Riconoscimento comunitario per stabilimenti di produzione e trasformazione alimenti di origine animale (macelli, laboratori di sezionamento, laboratori di produzione tipo salumifici ecc.).

Nota bene

Dal 01.01.2016 l’inoltro delle pratiche di riconoscimento degli stabilimenti deve avvenire per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata aslcn2@legalmail.it e, pertanto, la documentazione cartacea rimane presso l’OSA. La gestione delle marche da bollo rimane,di conseguenza, modificata come di seguito descritto:

  • acquisto (da parte dell’OSA) di 2 marche da bollo del valore prescritto;
  • applicazione di una marca sulla domanda che viene inoltrata alla Regione per il tramite del Servizio Veterinario (via telematica);
  • trasmissione della copia scannerizzata della seconda marca da bollo insieme alla documentazione di cui al punto precedente. Il codice numerico attribuito alla marca servirà alla Regione come identificativo della pratica e riportato sul documento di Riconoscimento.

Al momento del rilascio del Decreto di Riconoscimento da parte della Regione, verrà applicata da parte dell’OSA la seconda marca da bollo sul documento consegnato a mano dal Servizio Veterinario che provvederà altresì ad annullarla con timbro e firma del Veterinario Ufficiale incaricato della notifica.

Dal 01/01/2022 è stabilito dal DLgs 32/2021 un nuovo tariffario per la pratica di riconoscimento (nuova pratica o variazione). Nello specifico:
– 300 euro: Tariffa forfettaria per il riconoscimento, inclusiva delle prime 3 ore di attività del controllo ufficiale e dei sopralluoghi, indipendentemente dal numero di addetti al controllo ufficiale.
– 200 euro: Tariffa forfettaria per l’aggiornamento dell’atto di riconoscimento, inclusiva di 2 ore di attività del controllo ufficiale e dei sopralluoghi, indipendentemente dal numero di addetti al controllo ufficiale.
– 50 euro: Tariffa forfettaria per l’aggiornamento dell’atto di riconoscimento senza sopralluogo.
Le varie tariffe dovranno essere versate sui conti correnti di questa ASL inserendo la dicitura sopra riportata nelle causali.

ASL CN2