Vendita di funghi freschi spontanei, un Corso all’Asl CN1 – Le date

Igiene Alimenti 14/05/2019

La S.C. Igiene Alimenti e Nutrizione (S.I.A.N.), del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl CN1, intende organizzare un corso di formazione per la conoscenza e identificazione delle specie fungine, con esame finale per il rilascio dello specifico Attestato.
Il Corso è rivolto a quanti hanno la necessità di vendere funghi freschi spontanei o secchi e/o ai Ristoratori che utilizzano nel loro locale funghi raccolti in proprio.

Superato l’esame finale, sia i raccoglitori che i ristoratori dovranno presentare la prevista Notifica (SCIA) al S.U.A.P. del Comune di residenza o dove opera la sede dell’Impresa.

L’Attestato d’idoneità, previsto dalla Legge nazionale n. 376 del 1995, viene appunto rilasciato dal S.I.A.N. dell’ASL competente per territorio ed è  titolo indispensabile per poter presentare tale Notifica.

La partecipazione al Corso può essere richiesta anche da non residenti nei Comuni del territorio della ASL CN1.

Per motivi organizzativi occorre effettuare l’iscrizione entro il 30 APRILE 2019 inviando la RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL CORSO VENDITA FUNGHI ASL CN1 2019, indicando: Nome, Cognome , data nascita, indirizzo e recapito telefonico a

m S.I.A.N. , sede di FOSSANO – Via Lancimano, 9 – 12045 FOSSANO

oppure

m sian@aslcn1.it

Il corso si terrà a Fossano, dalle ore 20,30 alle ore 23,00,  zona Foro Boario, vicino al nuovo Mercatò e le date sono le seguenti:
GIOVEDI’  30 MAGGIO
MARTEDI’ 4 GIUGNO
GIOVEDI’ 6 GIUGNO
MARTEDI’ 11 GIUGNO
MARTEDI’ 18 GIUGNO ESAME FINALE
I ristoratori o venditori interessati al corso, sono invitati a presentare la domanda di partecipazione il prima possibile per problemi organizzativi rivolgendosi per informazioni ai seguenti recapiti:
ASL CN1 – S.C. Igiene degli Alimenti e Nutrizione
Sede di FOSSANO, Via Lancimano 9
e-mail:  mario.baudino@aslcn1.it
Tel. Ufficio:  0172-699253
Tel. Segreteria: 0172/699245
Fax.0172-1795454

La quota di iscrizione al Corso (comprensiva del materiale didattico) è fissata in € 70,00 + IVA al  22%  +  € 26,00  (costo prova d’esame,  come da Tariffario regionale)  per  un totale di € 111,40 da versare con le modalità che saranno precisate nella lettera di conferma dell’iscrizione.