Dimissioni dall’ospedale e percorso di continuità delle cure Ospedale – Territorio

Per le persone assistite che durante l’ospedalizzazione risultano più fragili, vulnerabili rispetto al resto della popolazione e quindi con dimissioni “difficili” con maggior rischio di subire nuovi eventi morbosi, verranno attivati percorsi integrati di continuità delle cure ospedale-territorio con interventi di tipo sanitario e/o socio-assistenziale all’interno della rete dei servizi.

A tal scopo operano sinergicamente due organismi aziendali composti da personale medico, infermieristico ed un assistente sociale: i Nuclei Ospedalieri di Continuità delle Cure (N.O.C.C.) ed il Nucleo Distrettuale di Continuità delle cure (N.D.C.C.) che, dopo aver identificato la residenza o il domicilio sanitario del paziente e condiviso con lui e con i parenti il possibile percorso assistenziale e le opzioni terapeutiche, organizzano il passaggio da un setting di cura ad un altro, il più appropriato,  rispettando criteri di equilibrio rischi/benefici anche in relazione alla qualità della vita, alle potenzialità assistenziali attuabili nel territorio e a domicilio e alla stessa attesa di vita.

Tra i setting  individuabili si citano le Cure Domiciliari, il ricovero in Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria con possibilità di progetto riabilitativo (C.A.V.S. o  C.A.V.S. Riabilitativo), in Strutture Riabilitative Accreditate o presso l’Hospice ecc…

Il percorso di continuità delle cure prevede una durata massima di 60 giorni all’anno ed è a carico del Servizio Sanitario Regionale. Al termine della durata prevista, ove necessiti, potrà trovare continuità attraverso l’attivazione di altre risposte socio-sanitarie appropriate da parte del Distretto competente.

Nuclei Ospedalieri di Continuità delle Cure (N.O.C.C.)

Alba Presidio Ospedaliero c/o Direzione Sanitaria di Presidio 3° piano
Telefono: 0173 594888  –  Coordinatore Infermieristico  tel. 0173/316420

Bra  Presidio Ospedaliero c/o Direzione Sanitaria di Presidio piano terra
Telefono: 0172 420940

Alba-Bra  e mail: NOCC@aslcn2.it

Nucleo Distrettuale di Continuità delle cure (N.D.C.C.)

Alba Sede Distretto 1 di Alba, Via Vida 10
Telefono:  0173 316937   Coordinatore Infermieristico  tel. 335 7460779

Bra  Sede Distretto 2 di Bra, Via Goito 1
Telefono:  0172 420221   Coordinatore Infermieristico  tel. 335 7460780

Alba-Bra e mail: NDCC@aslcn2.it

Per le autorizzazioni vs le Strutture di riabilitazione 1°-2°livello accreditate e convenzionate all’interno dell’ASLCN2:

Responsabile S.S. Vigilanza e Valutazione dell’Appropriatezza Prescrittiva

Dr. Luca Monchiero

ASL CN2 Alba_Bra, via Vida 10, 12051 Alba (CN)

Tel.: 0173/316.939

email: lmonchiero@aslcn2.it

PEC: aslcn2@legalmail.it