Quando rivolgersi allo sportello

Lo sportello per animali da affezione vuole favorire una corretta convivenza tra esseri umani ed animali da compagnia/affezione e selvatici tutelando questi ultimi ma anche la salute pubblica e l’ambiente.

Esso si occupa di dare risposte e risolvere i problemi dei cittadini nell’ambito del ruolo e delle competenze del Servizio Veterinario su:

  • Prevenzione e controllo del randagismo canino (anagrafe canina, canili, pensioni, vigilanza su allevamenti e detentori privati, smarrimento e ritrovamento animali, modalità di cattura dei cani vaganti…)
  • Informazione su principi e norme riguardanti gli animali d’affezione. Modulistica.
  • Movimentazione in ambito nazionale ed internazionale degli animali da affezione (rilascio passaporti, legislazione internazionale, certificazioni…)
  • Benessere animale (raccolta istanze, suggerimenti, segnalazioni da parte di cittadini ed associazioni, relativi provvedimenti…)
  • Animali sinantropi (colombi, piccioni…).
  • Colonie feline (censimento, consulenza su gestione, progetti per sterilizzazioni…)
  • Informazioni sui servizi presenti sul territorio (veterinari liberi-professionisti, guardie zoofile, associazioni animaliste ed ambientaliste e relative competenze, attività di pet-therapy o assistenza con animali…)
  • Collaborazione con soggetti ed enti preposti alla cura e gestione degli animali (amministrazioni comunali, associazioni di volontariato, veterinaria privata…)
  • Educazione sanitaria nelle scuole, campagne informative su tematiche specifiche, consulenze telefoniche (morsicature, problemi di convivenza, avvelenamenti…), buone pratiche di allevamento.
  • Zoonosi trasmesse da animali d’affezione.
  • Rilascio pareri per autorizzazioni per attività commerciali e non ( mostre, fiere, mercati, vendita, addestramento, toelettatura….).
  • Sorveglianza su tutti i fenomeni connessi al settore degli animali da compagnia volta a proporre alle istituzioni interessate l’adozione di iniziative per la promozione di comportamenti appropriati e per la prevenzione di situazioni di rischio per la salute e la sicurezza delle persone e degli animali.