Prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro

Il Servizio di Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro (S.Pre.S.A.L.) è il servizio del Dipartimento di Prevenzione della ASL CN2 deputato ad esercitare funzioni di promozione della salute nei luoghi di lavoro ed, in particolare, alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali.
Dotato di propria autonomia organizzativa e funzionale si inserisce, in connessione con gli altri Servizi, nell’ambito dell’articolazione dipartimentale per gli aspetti generali di pianificazione e programmazione.
I compiti principali del S.Pre.S.A.L. sono:
• Vigilanza nei luoghi di lavoro sia pubblici sia privati, per accertare il rispetto delle norme e delle disposizioni vigenti in materia di igiene e sicurezza sul lavoro;
• Inchieste ed accertamenti su malattie professionali e infortuni;
• Iniziative d’informazione e formazione, assistenza ai lavoratori e alle aziende in materia di igiene e sicurezza sul lavoro;
• Visite ad ex esposti ad ammine aromatiche;
• Ricorsi avverso il giudizio del medico competente (art. 41, comma 9, DLgs 81/08);
• Valutazione della notifica di nuovi insediamenti produttivi ai sensi degli art. 67 del D.lgs. 81/08;
• Valutazione delle richieste di deroga per ridotta altezza dei locali di lavoro o deroga all’utilizzo di locali produttivi sotterranei e seminterrati:(ai sensi dell’art. 63 e dell’allegato IV, punto 1.2.4 e ai sensi dell’art. 65, comma 3, del D. lgs. 81/08);
• Acquisizione e valutazione dei piani di lavoro e delle notifiche per lavori di rimozione materiali contenenti amianto o che espongono a rischio amianto;
• Acquisizione e valutazione della Notifica Preliminare di inizio lavori per i cantieri edili ai sensi dell’art. 99 del D.Lgs. 81/08;
• Acquisizione e valutazione della comunicazione preventiva ai fini della comunicazione per detrazione fiscale per interventi di ristrutturazione ai sensi della Legge 449/97.

SI Sicurezza!

Sportello Informativo Sicurezza

E’ la porta di accesso al Servizio di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro. Attraverso lo sportello tutti gli utenti (lavoratori, datori di lavoro, professionisti e tutti coloro che a vario titolo si occupano della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, sul territorio di competenza dell’ASL CN2), possono ricevere informazioni ed assistenza in materia.
Come funziona lo Sportello?
E’ possibile accedere ai servizi offerti nei seguenti modi:
v Recandosi di persona presso una delle sedi
v Telefonicamente
v Inviando un quesito tramite fax
v Inviando un quesito tramite mail
Se il quesito è complesso, il Servizio potrà richiedere qualche giorno per elaborare la risposta; è importante indicare i propri dati per poter essere ri-contattati in caso sia necessario chiarire meglio l’argomento. Se l’utente lo desidera potrà fissare un appuntamento con uno dei Tecnici della Prevenzione o dei Medici per discutere il problema.

Sede di Alba

Direttore: Dott.ssa Santina Bruno
Ubicazione: Via Vida n.10, Alba
Telefono: 0173 316.604
Fax: 0173 316.535.
Email: spresal@aslcn2.it
PEC: aslcn2@legalmail.it
Orario: da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 15.00

Sede di Bra

Direttore: Dott.ssa Santina Bruno
Ubicazione: Via Goito n.1, Bra
Telefono: 0172 420.431
Fax: 0172 420.433
Email: spresal@aslcn2.it
PEC: aslcn2@legalmail.it
Orario: da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30

Area organizzativa di riferimento

Dipartimento: Prevenzione