“LA SALUTE IN RETE… la riabilitazione cognitiva assistita al computer e on-line”

Conferenze e congressi 12/09/2012

Centro Incontri della Regione Piemonte
Corso Stati Uniti 23 – Torino
31 ottobre 2012 ore 8.30 – 13.30

Le cerebrolesioni acquisite e le sindromi dementigene presentano una rilevanza epidemiologica notevole e in costante aumento; richiedono, inoltre, una rete di interventi multiprofessionali altamente specializzati, con una significativa ricaduta in termini di costi sociali e sanitari.
Il Progetto “Riabilitazione cognitiva assistita al computer, ambulatoriale e domiciliare” è stato sviluppato dalle Strutture Complesse di Psicologia e Sistemi Informativi e Informatici dell’ASL CN2 e dal Gruppo Tesi SpA in collaborazione all’Assessorato alla Tutela della Salute e all’ARESS Piemonte, con l’obiettivo di realizzare e sperimentare un pacchetto software, utilizzabile anche in rete, dedicato alla riabilitazione cognitiva di deficit da danni cerebrali acquisiti e patologie degenerative.
Nel 2011 è stato costituito un Tavolo di Lavoro ARESS dedicato che ha lavorato, in modo integrato e multiprofessionale, per individuare e condividere le metodologie più idonee per avviare la sperimentazione del software.
Il Convegno di mercoledì 31 ottobre si propone di implementare l’attuale offerta diagnostica e terapeutica, attraverso:

  • il miglioramento delle attuali risultanze dei trattamenti di riabilitazione cognitiva con l’adozione di strumenti informatizzati e aderenti alle esigenze del malato (facilità d’uso, flessibilità, accessibilità), e con la possibilità di mettere in rete e portare a domicilio del malato (o presso sedi distrettuali delocalizzate) lo strumento riabilitativo;
  • la diffusione di interventi riabilitativi dedicati a condizioni patologiche rilevanti e in costante aumento, con contenimento della spesa;
  • la possibilità di offrire al malato e al caregiver strumenti che favoriscano la riorganizzazione funzionale cognitiva o il mantenimento delle risorse residue anche a distanza temporale dall’evento patogeno, pure in assenza di altre risorse sanitarie disponibili.

È prevista una parte di carattere teorico dalle 8.30 alle 13.30 presso Centro Incontri della Regione Piemonte in Corso Stati Uniti 23 a Torino, che contestualizza il progetto e ne declina le linee principali; nel pomeriggio, presso la Sala Multimediale di Corso Regina Margherita 174, dalle 14,30 alle 16,30 è prevista una parte applicativa in cui verranno presentati i softwares per la riabilitazione cognitiva con la possibilità di utilizzare dei demo installati su apposite postazioni informatiche.
La partecipazione al Convegno è gratuita con iscrizione obbligatoria.
È stato richiesto l’accreditamento ECM per tutte le professioni sanitarie.