Il consumo di ALCOL nell’ASL CN2 Alba-Bra: i dati 2012-2015 del Sistema di Sorveglianza PASSI

Sistema di sorveglianza PASSI 16/09/2016

I dati relativi al Sistema di Sorveglianza PASSI, che indaga su alcuni aspetti delle abitudini comportamentali della popolazione 18-69 anni, segnalano che nell’ASL CN2, il 63% degli intervistati dichiara di essere bevitore, ossia di aver consumato negli ultimi 30 giorni almeno un’unità di bevanda alcolica. Il 14% degli intervistati può essere classificabile come consumatore di alcol a maggior rischio o perché fa un consumo abituale elevato (3%) o perché bevitore fuori pasto (7%) o perché bevitore binge (7%) oppure per una combinazione di queste tre modalità. La modalità di consumo a maggior rischio risulta più diffusa tra i giovani 18-24 anni (36%) e tra gli uomini (18%).

Ulteriori approfondimenti sono contenuti nella scheda allegata, con confronti relativi a dati nazionali e regionali.