Il cammino verso l’adozione

Notizie generali 08/09/2017

Si terrà nei giorni 29 e 30 settembre, nella Sala Multimediale dell’ASL CN2 (Via Vida 10, Alba) l’incontro informativo e di preparazione per le coppie interessate all’adozione internazionale e nazionale, organizzato e condotto dagli operatori dell’ equipe adozioni di Alba e Bra in collaborazione con le altre équipes della provincia di Cuneo e degli Enti Autorizzati ad affiancare i futuri genitori adottivi nel percorso dell’adozione internazionale e curare lo svolgimento all’estero delle procedure necessarie per realizzare l’adozione.
L’iniziativa è sostenuta dall’Amministrazione Regionale, a seguito della legge 476/98 di ratifica della Convenzione dell’Aya, che ha introdotto importanti modifiche alla legge 184/83 sull’adozione e l’affidamento, quali:
– riduzione dei tempi di attesa per le coppie a 6 mesi
– obbligo, per quanto riguarda l’adozione internazionale,di rivolgersi ad un ente autorizzato e non più a privati
– impegno delle équipes in sede locale ad informare, preparare ed accompagnare le coppie nel percorso adottivo.

Titolo del corso é “ Il cammino verso l’adozione”: con ciò si è voluto rappresentare l’adozione come un viaggio in virtù del quale una coppia può diventare genitore adottivo di un bambino abbandonato: il fine ultimo dell’adozione è infatti quello di soddisfare il diritto di ogni bambino, italiano o straniero, ad avere una famiglia. Il corso rappresenta dunque una prima tappa del percorso adottivo: nei 2 giorni le coppie presenti riceveranno informazioni dagli operatori competenti (assistenti sociali, psicologi, enti autorizzati) e da due coppie adottive, disponibili a raccontare la loro esperienza. I Relatori saranno gli operatori stessi dell’équipe adozioni: le Assistenti Sociali Dott.sse Albarello A., Cagnazzo A. e Schellino M., gli Psicologi Psicoterapeuti Dott.ssa Dacomo F. e Dr. Germano L. Non solo informazioni ma anche la possibilità di avviare una riflessione con spunti di confronto e di partecipazione attiva attraverso il lavoro di gruppo condotto dagli operatori presenti. Il corso si pone la finalità di favorire la comprensione reale del concetto e della condizione di abbandono e di quali siano le possibili ripercussioni, anche nel lungo periodo, sulle caratteristiche e sul comportamento del minore che viene accolto e di aiutare la coppia ad avviare un processo di maturazione interno, orientato all’acquisizione di una competenza genitoriale specifica rivolta ad un minore proveniente da una condizione di abbandono.

Coloro che fossero interessati a ricevere informazioni sulla pratica adottiva, si possono rivolgere alle rispettive sedi

Alba: Consorzio Alba,Langhe e Roero
Via Manzoni 8
Tel 0173 363676

Bra. Servizi Sociali Distretto di Bra
Via Vittorio Emanuele II, 3
Tel 0172 420111