Fido cerca casa (Lida cultura Onlus)

Il Gruppo Fido Cerca Casa (Lida cultura) è nato nel 1999 come gruppo di volontariato operativo all’interno del canile Rifugio Gretel di Santa Vittoria d’Alba. L’associazione è composta da  volontari che si occupano di migliorare le condizioni di vita dei cani all’interno della struttura che, attualmente, ospita circa 150 animali.

Le attività del Gruppo Fido Cerca Casa hanno finalità informativa ed educativa, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica circa il problema del randagismo fornendo le conoscenze adeguate per poterlo contenere ed arginare. Particolare importanza viene riservata alle attività che coinvolgono alunni delle scuole, partendo proprio dai bambini che, in tal modo, acquisiscono fin da piccoli una mentalità attenta e, molto spesso, possono diventare un tramite importante per sensibilizzare le famiglie al rispetto per l’animale.

Nel corso degli anni le attività del Gruppo Fido Cerca Casa sono state molteplici: mostre fotografiche, aperitivi e cene vegetariane di beneficenza, feste in canile, calendari, spettacoli. I proventi di queste iniziative sono sempre stati utilizzati per migliorare le condizioni di vita dei cani all’interno del canile.

Dal 2003 l’associazione partecipa a progetti e laboratori con le scuole del Distretto Scolastico albese e braidese (elementari e medie): viene spiegato ai ragazzi il corretto approccio con il cane, gli errori da evitare per creare una buona comunicazione, l’importanza di non umanizzare il cane, amandolo e rispettandolo per ciò che è nella sua natura. Seguono visite guidate al canile, per conoscere una realtà vicina a tutti, ma troppo spesso ignorata.

Dal 2004 organizza anche corsi di educazione del cane, in collaborazione con il Centro Cinofilo Happy Dogs, corsi di primo soccorso veterinario, in collaborazione con la Dott.ssa Gabriella Cantamessa, e corsi per diventare operatori e volontari di canile.

Nel 2009 l’associazione ha collaborato con il Comune di Savigliano ad un progetto informativo sul tema del randagismo e del comportamento del cane, rivolto alla cittadinanza.

Grazie alla collaborazione con l’asilo nido Abracadabra di Bra è stato possibile per il Gruppo cominciare un percorso di pet therapy con i bimbi più piccoli, con l’importante ausilio di Tobia, un cane adottato al Rifugio Gretel.

Accesso ai servizi

E’ possibile contattare l’associazione ai recapiti sotto indicati. Inoltre, i volontari si rendono disponibili tre pomeriggi alla settimana (lunedì, giovedì e sabato dalle 14.00 alle 17.00 e dalle 14.00 alle 16.00 la domenica), durante i quali i cani sono portati in passeggiata, rendendo possibile la socializzazione con i loro simili e con le persone. Durante questi pomeriggi il canile Rifugio Gretel rimane aperto al pubblico per consigliare i visitatori interessati all’adozione di un cane. Ogni cane adottato viene portato, dai volontari, direttamente a casa della nuova famiglia, in modo da curarne l’inserimento, evitare traumi e creare un rapporto di fiducia all’interno di essa e, se possibile, di futura collaborazione con l’associazione.

Contatti

Canile Rifugio Gretel
Loc. Gorreto
12069 Santa Vittoria d’Alba

Telefono: 3356632851 oppure 3336358448
E-mail: info@rifugiogretel.it
Sito web: www.rifugiogretel.it

Staff

Presidente: Franca Brizio
Vice Presidente: Bruna Fornasier
Tesoriere: Carla Costantino